• … ora è mattino … poesie … – Silvia Scialanca “curavo il sogno cattivo/ e ritrovavo il sonno.”

      0 commenti

    macchina da scrivere dormire

    Forse una volta…
    mi sarò svegliata di soprassalto
    fuggendo un sogno non bello.

     

    Al di là della porta, le voci dei grandi,
    ancora non sazi d’essere assieme …

     

    Ascoltavo il brusio …
    voci soffuse parlavano ed io non so, cosa dicessero.

     

    Misteriosi suoni adulti …
    presenze ad un passo da me.

     

    Forse così, senza saperlo,
    curavo il sogno cattivo
    e ritrovavo il sonno.

    postato 3 marzo 2014

    Scrivi un commento