• … si fa sera … poesie … Gian Carlo Zanon – “il silenzio è solo un tempo tra pensieri e suoni”

      0 commenti

    ghuis-

    -Silenzio, please!

    Perchè temere il silenzio come fosse spazio vuoto: se il rapporto è canto si deve temere la stonatura, il falso movimento che incrina il senso di quel canto, non la pausa del divenire;

    -

    il silenzio è solo un tempo tra pensieri e  suoni; tra il colpo di scalpello dell’artista e l’altro colpo.  In mezzo forse un pensiero;

    -

    il silenzio è un’opportunità di memoria tra lo sguardo della separazione e il nuovo incontro; è l’intervallo tra la voglia appagata degli amanti … e la voglia;

    -

    il silenzio è attesa di quella nota sconosciuta che non c’è ancora ma ci sarà;

    -

    il silenzio è un respiro fra frammenti di discorsi incompiuti che verranno ricomposti solo quando il loro eco si assottiglierà sino a scomparire … per dar spazio al nuovo suono che verrà.

    -

    Silenzio please!

    -

    settembre 2008

    -

    -

    Scrivi un commento