• Chico Buarque mar y luna – Testo italiano e Video

      0 commenti

     

    Chico Buarque Mar y luna

     


    Si amarono di un amor urgente

    le bocche salate per la mareggiata

    le coste danneggiate per le tempestate

    in questa città così lontana dal mare.

    .

    Amarono l’amor sereno

    di notturne spiagge,

    alzando le gonne

    e la luna-amavano con felicità

    in quella città

    senza il brillio lunare.

    .

    Amarono l’amore proibito,

    questo oggi si è saputo,

    e tutti narrano

    che una camminava lenta,

    gravida di luna,

    e un’altra camminava nuda

    avida di mare.
    .

    E andarono,e furono colpite

    udendo le risa,

    tremando di freddo,

    guardando verso il fiume

    così pieno di luna

    e che continua

    fluendo verso il mare.

     .

    E andarono scendendo la corrente,

    rotolando nel letto

    e inghiottendo acqua,

    galleggiando come alghe,

    trascinando foglie,

    abbracciando fiori

    fino a naufragare.

    .

    Andarono tornando pesci,

    tornando conchiglie,

    tornando spuma,

    tornando sabbia,

    argentata sabbia

    con la luna piena,

    in riva al mare.

     

    .

    Versione di Daniel Viglietti

    Traduzione Gian Carlo Zanon

    Scrivi un commento